Nibirù, vino rosso da uve nibiò

Note

  • Colore: rosso rubino con riflessi violacei
  • Profumo: Vinoso e fruttato,caratterizato da sentori che ricordano la mora e l’amarenaSapore: Di buona struttura in bocca,asciutto,gradevolmente tannico e leggermente ammandorlato.
  • Temperatura di servizio: 16-18°C
  • Abbinamenti gastronomici: Piatti tipici della cucina piemontese, minestre, carni bianche e rosse, formaggi semistagionati. Si abbina bene anche a piatti piccanti.

Vigna

  • Area di produzione: Colli Tortonesi
  • Vitigno: Nibiò
  • Cru: Tamburna
  • Comune: Costa Vescovato
  • Altezza slm: 300
  • Esposizione solare: Sud
  • Ceppi per ettaro: 4000
  • Tipo di allevamento: Guyot
  • Terreno: Argilloso 80% – calcareo 20%

Processo produttivo

  • Vendemmia: Manuale, prima decade di Settembre visto l’andamento climatico favorevole
  • Vinificazione: Tradizionale, con fermentazione spontanea con lieviti indigeni, macerazione di 12 giorni con rimontaggi e follature in diminuzione fino alla svinatura
  • Affinamento: In botti di cemento per 12 mesi illimpidimento naturale per decantazione e nessuna filtrazione. Riposa almeno 12 mesi in bottiglia
  • Annata: 2009
  • Formato: 750ml
  • Bottiglie prodotte: 2200
  • Da bersi: da subito, con possibilità di evolversi per parecchi anni

Parametri chimici

  • Alcohol in vol (%): 14,00
  • SO2: 29 mlg