Le persone e la terra

Andrea Tirelli in vigneto

“Ho scelto di tornare alla terra con l’idea di rispettare la natura e mettere in bottiglia vini salubri, genuini e accessibili a tutti”

Sono Andrea Tirelli, custode di circa 4 ettari di vigna situata sulle dolci colline del Tortonese, in provincia di Alessandria. Ho cominciato l’affascinante mestiere di vignaiolo nel 2002, dopo aver preso la decisione di ritornare alle origini. La Terra.

Come simbolo della mia azienda ho scelto il Triskele, antichissimo simbolo celtico che rappresenta gli elementi, terra, acqua e aria, uniti dall’energia in un turbinare dinamico dall’interno verso esterno. Questo simbolo racchiude in se la mia idea di vino e di agricoltura: il mio obiettivo è infatti quello di interpretare la natura e quello che offre per mettere in bottiglia vini di qualità, salubri, genuini ed accessibili a tutti.

In azienda sono disponibili due piccole sale e una terrazza dove vi accogliamo con piacere per la degustazione dei nostri vini abbinati a prodotti tipici del territorio.

Sono membro dell’associazione VAN – Vignaioli Artigiani Naturali, un gruppo di vignaioli italiani desiderosi che “il vino continui ad essere quella risorsa alimentare corroborante e salutare come è stata conosciuta nei secoli, e non debba essere ridotto a una sorta di bevanda, alterandone e correggendone sistematicamente i costituenti.”